Order Sender sponsor del Jazz&Wine di Montalcino

Un viaggio tra le passioni: quella per la grande musica jazz italiana e quella per il vino di qualità, nell’atmosfera avvolgente e magica di Montalcino.

Festival Jazz&Wine in Montalcino 2021

E’ il Jazz&Wine in Montalcino, un Festival – tra i più emozionanti e storici del panorama nazionale – che si spinge oltre, fino a diventare un progetto culturale a tutto tondo.

Order Sender sponsor del Jazz&Wine di Montalcino

Anche la nostra App per agenti Order Sender, sale a bordo di questo viaggio musicale ed enologico targato Banfi, azienda che, dal 1978, è un polo di eccellenza per la produzione di vini di qualità.

Per la sua rete commerciale distribuita su tutto il territorio italiano, Banfi ha scelto la nostra soluzione di raccolta ordini OS Enterprise.

Montalcino, il Vino e il Jazz

La scintilla del Festival è stata quella di unire, in maniera sinergica e originale, due delle passioni più intime e intense che meritano di essere pienamente godute e percepite: la bellezza della musica jazz e l’eccellenza del vino di qualità.

L’intuizione arriva dall’azienda Banfi e dalla Fondazione Banfi, in collaborazione con la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz Jazz Club di Roma e il supporto del Comune di Montalcino.

Dal 1998, nella città simbolo del Brunello, si sono avvicendati i più grandi musicisti italiani e internazionali, le più innovative sperimentazioni, le più forti contaminazioni.

Programma Jazz&Wine in Montalcino 2021

Il Festival accende le sue luci dal 20 al 25 luglio 2021, inizio concerti 21,45.

Il Jazz&Wine in Montalcino 2021 debutta martedì 20 luglio nella suggestiva Fortezza di Montalcino con Stefano Bollani: pianista poliedrico, artista eclettico e geniale.
Il secondo appuntamento, mercoledì 21 luglio, si sposta al Castello Banfi: protagonista Stefano Di Battista Quartet con il suo “Morricone Stories”, un matrimonio perfetto tra jazz e cinema.
Segue la serata di giovedì 22 luglio, sempre al Castello Banfi, con Danilo Rea: uno dei più grandi pianisti italiani che ci porterà, tra jazz, canzoni e arie d’opera, in strade ancora da scoprire.
Swing per venerdì 23 luglio: nella Fortezza di Montalcino arriva Emanuele Urso con il Sestetto Swing di Roma, special guest Lorenzo Soriano alla tromba, per un viaggio dalle sonorità statunitensi degli anni ’40, fino ai maggiori compositori di musica leggera americana.
Ancora musica e cinema sabato 24 luglio quando, sul palco della Fortezza di Montalcino, salirà l’Orchestra Observatorium diretta da Massimo Nunzi, con “Jazz in Cinemascope”.
Si chiude domenica 25 luglio, nella Fortezza di Montalcino, con la chitarra di Alex Britti: con lui sul palco il trombettista eclettico e raffinato Flavio Boltro. 

Order Sender ti aspetta al Festival!

Per info e prenotazioni: jazzandwinemontalcino.it